La prostituzione contro la crisi economica

Ecco l’ultima frontiera della prostituzione: donne italiane di età compresa tra i 40 e i 50 anni che per fronteggiare la crisi economica decidono di prostituirsi; l’ultima notizia di questo tipo arriva dalla provincia di Padova, dove quattro donne hanno scelto di prostituirsi in seguito a forti disagi economici.

Senza indossare vestiti troppo appariscenti e a bordo delle loro utilitarie scendono per le strade di Limena per incontrare i loro clienti che sembrano apprezzare il ritorno della donna italiana sui marciapiedi; sono tre le più assidue mentre la quarta si presenta solo saltuariamente.

Era da molto che non si vedevano più le donne italiane per strada; il fenomeno della prostituzione infatti riguarda prevalentemente giovani donne di colore o dell’est che assediano i marciapiedi delle nostre città; eppure la crisi economica ha avuto anche questo spiacevole risultato.

Al riguardo l’assessore della sicurezza Jody Barichello sottolinea: ‘Possiamo dire che da ciò che si rileva negli ultimi tempi il fenomeno delle nigeriane sembra essere scomparso, forse perché sostituto da queste italiane’ e aggiunge come si stia provvedendo ad intensificare i controlli sia con l’intensificazione dei vigili serali sia con l’aumento delle telecamere di videosorveglianza.

Solo un paio di mesi fa aveva destato scalpore la storia di due giovani donne di 25 e 33 anni che a Misilmeri in provincia di Palermo erano costrette dai mariti a prostituirsi. Anche questa, una storia di disagio sociale estremo.

In generale le ragazze che desiderano utilizzare il proprio corpo per fare dei soldi sono solite orientarsi sul lavoro di Cam Girl: si spogliano davanti ad una web cam in cambio di soldi, mantenendo l’anonimato ed evitando contatti fisici con i clienti.

2 thoughts on “La prostituzione contro la crisi economica”

  1. Excellent goods from you, man. I’ve consider your stuff prior to and you’re simply
    too excellent. I actually like what you’ve got here, really like what you are saying and the way in which through which you assert it. You make it enjoyable and you continue to take care of to stay it sensible. I can’t wait to learn far more from you.
    This is really a terrific website.

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...